crossorigin="anonymous">
 

IL MANIFESTO

NOZEY UNDERGROUND/SUBWAY CULTURE


Nozey non vuole essere associato solo alla streetwear-production, ma ambisce a creare un trait d’union tra la moda ed il mondo delle sottoculture urbane.


E’ proprio da questo mondo, spesso stigmatizzato e deriso, che nasce il marchio Nozey.

Sono tanti gli aspetti che vengono messi in prima linea da un brand che cerca di attrarre a sé i giovani che non si ritrovano nelle mode di oggi dove regna il concept del “copia-incolla”. Un brand che nasce dall’idea di offrire materiale streetwear a chi non si accontenta dei prodotti, sì belli da vedere ma vacui di passione, significato e sentimento, proposti dalle grosse multinazionali della moda.


In altri termini Nozey si propone come un marchio che intende riportare sulle strade la vera cultura. Dietro il concetto altisonante di cultura si celano un’infinità di aspetti diversi del vivere quotidiano che spaziano dal cinema alla fotografia, dall’arte all’urban lifestyle. Questa è la sfida che imbraccia il brand Nozey: offrire a tutti coloro che si riconoscono nella nostra ideologia materiale streetwear adeguato per portare avanti la propria passione.


Nozey non è solo una marca di vestiti, non si riconosce in questa semplice etichetta, ma vuole essere il portavoce di una cultura ed è per questo che nasce Nozey Magazine; un blog che intende diventare il punto d’incontro per chi porta in alto la nostra stessa bandiera.


Nozey Magazine, oltre ad informare sulle ultime uscite del brand, si offrirà come una piattaforma

d’espressione per tanti giovani artisti promettenti, che dal nostro punto di vista hanno tanto da insegnare e che troppo spesso rimangono inascoltati. Verrà posta grande attenzione sul mondo delle arti figurative, della musica, degli sport, verranno inoltre trattati argomenti d’attualità e si parlerà anche delle storie di vita di personaggi illustri del nostro tempo, ma tutto mantenendo come lente d’osservazione quella della cultura urban, underground ed hip-hop.


Se non avete dunque timore di abbracciare un nuovo modo di vedere il mondo, se non vi lasciate piegare dal conformismo del 2020 e se volete ampliare i vostri orizzonti culturali saremo contenti di aprirvi le porte del mondo Nozey.



SEE YA SOON